Category Archives: Applicazioni settore nautico e navale

Misure di umidità di scafi in legno e vetroresina con misuratori portatili

Misura di umidità su scafi in legno e vetroresina

Rilevamento e localizzazione di fenomeni di osmosi su imbarcazioni o parti esposte a forti umidità

Verifica dello stato di asciugamento di manufatti prima della verniciatura o dei trattamenti estetici

Il Tramex Skipper Plus, misuratore di umidità non distruttivo, fornisce un metodo completo e sicuro per rilevare l’umidità in eccesso in scafi in vetroresina ed in legno. Lo Skipper Plus è un igrometro tascabile, progettato per localizzare l’umidità negli scafi e negli accessori della barca.

Tre scale per il rilevamento dell’umidità in VTR e legno duro per sale e acqua dolce.

  • Ampia gamma di letture per legno dal 5% al 30% su scala di legno duro e da 0 a 100 su scala comparativa per vetroresina e altri materiali.
  • Identifica la presenza di osmosi negli scafi in vetroresina.
  • Conferma se le barche di legno sono abbastanza asciutte per la pittura o la verniciatura.
  • Rintraccia perdite su ponti e paratie.
  • La funzione “Hold” facilita la registrazione delle letture.
  • Gli elettrodi in gomma morbida forniscono un contatto diretto senza graffiare.
  • Tono di avviso audio per alta umidità attivabile o disattivabile.
  • Funzionamento a batteria (inclusa)

Applicazione

Misurare la presenza di fenomeni di osmosi su imbarcazioni in vetroresina.

Localizzare eventuali parti che hanno un’esposizione a fenomeni di osmosi più accentuata rispettto ad altre zone.

Verificare lo stato di conservazione di imbarcazioni in legno o il grado di umidità prima di trattamenti estetici , verniciature o impregnazione.

Soluzione

Skipper Plus si basa sul principio della misurazione dell’impedenza non distruttiva. Gli elettrodi complanari, montati sulla base dello strumento, trasmettono segnali a bassa frequenza nel materiale testato e misurano la variazione di impedenza causata dalla presenza di umidità. Questa lettura viene indicata sullo strumento come lettura del contenuto di umidità.

  • Tre gamme per il rilevamento dell’umidità in vetroresina e legno duro per acqua dolce e salata.
  • Ampia gamma di letture per il legno dal 5% al 30% sulla scala del legno duro e da 0 a 100 su scala comparativa per la PRFV e altri materiali
  • Identifica la presenza di osmosi negli scafi in vetroresina.
  • Conferma se le barche in legno sono abbastanza asciutte per la verniciatura o la verniciatura.
  • Traccia le perdite sul ponte e sulle paratie.
  • La funzione “Hold” facilita la registrazione delle letture.
  • Gli elettrodi in gomma morbida entrano in contatto diretto senza graffiare.
  • Tono di avviso acustico ad alta umidità che può essere attivato o disattivato.
  • Funzionamento a batteria (incluso)

Il misuratore di umidità Skipper Plus è utilizzato per:

  • Rilevamento tempestivo prima della comparsa di bolle osmotiche.
  • Identificazione dell’area interessata.
  • Monitoraggio dello scafo durante la de-umidificazione e le fasi di riparazione.
  • Controllo dell’asciugatura delle zone abrase prima della ricopertura.

Per ottenere finiture e resistenze durature di scafi e componenti in legno, è essenziale assicurarsi che siano ben mantenute e che non contengano umidità in eccesso.

L’umidità in eccesso può creare fenomeni di deterioramento strutturare ed estetico, sia su scafi in legno che in vetroresina o materiali compositi speciali.

Maggiori informazioni sui prodotti ?

Misure di distanza e di posizione con distanziometri laser industriali

Distanziometri LASER per applicazioni industriali

Misura di distanza senza contatto in totale sicurezza

LASER visibile con classe di sicurezza 2 adatto anche per misure in presenza di operatore

Uscita dati analogica, RS232, RS422, Profinet, Profibus, Ethernet.

La famiglia di distanziometri LASER LDM è composta da una serie di dispositivi optoelettronici di misurazione della distanza per applicazioni industriali con interfaccia analogica (da 4 mA a 20 mA) oppure digitale (Ethernet, Profinet, Profibus, RS232, RS422).

I distanziometri LASER della serie LDM vengono impiegati per la misurazione precisa di distanze da pochi metri fino a tre chilometri. La misura di distanza rappresenta un’applicazione consolidata per la tecnologia laser.

Questi sensori ottici utilizzano luce LASER (ad impulsi o modulata) per misurare distanze, altezze, lunghezze, i livelli e le posizioni in un processo senza contatto. Per raggiungere questo obiettivo tutti i componenti lavorano insieme in un sistema complessivo perfettamente coordinato.

Questo sistema è costituito da un emettitore laser, trasmettitori e ricevitori ottici,  diodi fotosensibili e sofisticata elettronica e algoritmi per misura di tempo o misura di fase. Utilizziamo diversi principi optoelettronici per i nostri dispositivi di misura, come il tempo di volo, il confronto di fase e l’impulso LASER con back-mixing. Questi metodi consentono singole misurazioni accurate al millimetro, e campi di misura fino a diverse centinaia di metri. Utilizzando i nostri misuratori di distanza LASER è possibile misurare su superfici naturali o su appositi riflettori ottenendo risultati rapidi e precisi.

I misuratori di distanza LASER funzionano usando radiazioni ottiche visibili o invisibili e sono classificati in conformità alle normative vigenti in classe  1 o 2 ( classi sicure per il funzionamento anche senza occhiali di protezione ).

La costruzione compatta permette una facile installazione del misuratore di distanza LASER anche dove lo spazio è ristretto o in applicazioni industriali. Tutti i dispositivi offrono interfacce standard, uscita analogica o digitale dei dati e uscite di commutazione parametrizzabili. La famiglia di distanziometri LASER LDM è particolarmente utilizzata per applicazioni nel settore industriale con interfaccia analogica (4 – 20 mA) oppure digitale (Ethernet, Profinet, Profibus, RS232, RS422, SSI).

Read more