Category Archives: Applicazioni settore automotive

Impiego di stroboscopi per la misura di velocità, la manutenzione preventiva e la verifica di difetti di stampa

Stroboscopi portatili Xeon alta luminosità
Stroboscopi portatili Xeon alta luminosità

Applicazioni di misura di velocità e di qualità di stampa nell’industria tipografica, direttamente in linea di produzione , senza fermo macchina o rallentamento del processo.

Applicazioni di osservazione di movimenti ripetitivi per la determinazione di eventuali errori di montaggio o di usura preventiva di organi in movimento.

Visualizzazione della misura su display facilmente leggibile e comandi predisposti per una facile sincronizzazione del numero di flash al secondo con il processo sotto osservazione.

Modelli alimentati a batteria per un facile ed agevole trasporto oppure con alimentazione da rete per applicazioni fisse su linee di produzione.

Gli stroboscopi sono strumenti che permettono di osservare e studiare un oggetto in un moto, che può essere rotatorio o oscillatorio, come se fosse fermo, nonché misurarne la velocità.

Il principio di funzionamento si basa sull’osservazione, in condizioni di scarsa illuminazione, dell’oggetto in movimento costante, illuminato da brevissimi lampi di luce di forte intensità.

Quando si osserva una immagine perfettamente ferma dell’oggetto in moto significa che la frequenza di lampeggio dello stroboscopio coincide con la velocità di rotazione o del moto oscillatorio, si può quindi leggere sullo strumento la misura della velocità stessa, senza alcun contatto con il meccanismo in movimento

L’elemento principale è costituito da una speciale lampada allo xeno oppure a LED in grado di emettere fino a 5000 lampi al secondo, ovvero 300000 al minuto. Questo valore molto elevato di frequenza permette di osservare un oggetto che si sposta in modo ciclico, vibra o ruota sul proprio asse anche a frequenze molto elevate.

Read more

Macchine di selezione per particolari tranciati, stampati o lavorati con CNC

Rilevamento di profilo di particolari in lamiera stampati, tranciati, imbutiti o saldati con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Postazioni di acquisizione dati industriali, complete di software, touch screen e tasti multifunzione. Ideate e
progettate appositamente per il settore del controllo in linea di produzione e officine meccaniche. Architettura
completamente fanless e diskless per garantire la massima affidabilità anche in ambienti ostili ed in
presenza di contaminanti ambientali.
Sistemi di supporto sonde e fissaggio particolari progettati appositamente per la specifica applicazione.
Progettazione e realizzazione di banchi di collaudo personalizzati. Interfacciamento con linea di produzione
con manipolatori cartesiani o ROBOT per il prelievo ed il deposito automatico dei particolari direttamente dalla
linea di produzione.Ampia gamma di software standard oppure personalizzati utilizzati per una facile ed intuitiva
analisi delle misure e delle geometrie. Trasmissione dei dati acquisiti a piattaforme gestionali
oppure software SPC complessi.
L’innovativa architettura su cui si basano i sistemi di misura della serie DIGICHECK
consente la misura di tutti i parametri dimensionali e geometrici di particolari meccanici. La
completa modularità dell’hardware di acquisizione consente inoltre la connessione di
sensori, trasduttori e strumenti di misura per controlli anche non dimensionali ( temperatura,
peso, forza, umidità, colore, aspetto estetico ).

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0087

Prove di tenuta su particolari meccanici, manicotti, tubi, valvole e raccordi con identificazione del punto di perdita

Rilevamento di tenuta con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di pressione per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0086

Trasduttori lineari digitali e LVDT per il controllo dimensionale e geometrico di particolari meccanici

Rilevamento di dimensioni di particolari in lamiera stampati, tranciati, imbutiti o saldati con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Postazioni di acquisizione dati industriali, complete di software, touch screen e tasti multifunzione. Ideate e
progettate appositamente per il settore del controllo in linea di produzione e officine meccaniche. Architettura
completamente fanless e diskless per garantire la massima affidabilità anche in ambienti ostili ed in
presenza di contaminanti ambientali.
Sistemi di supporto sonde e fissaggio particolari progettati appositamente per la specifica applicazione.
Progettazione e realizzazione di banchi di collaudo personalizzati. Interfacciamento con linea di produzione
con manipolatori cartesiani o ROBOT per il prelievo ed il deposito automatico dei particolari direttamente dalla
linea di produzione.Ampia gamma di software standard oppure personalizzati utilizzati per una facile ed intuitiva
analisi delle misure e delle geometrie. Trasmissione dei dati acquisiti a piattaforme gestionali
oppure software SPC complessi.
L’innovativa architettura su cui si basano i sistemi di misura della serie DIGICHECK
consente la misura di tutti i parametri dimensionali e geometrici di particolari meccanici. La
completa modularità dell’hardware di acquisizione consente inoltre la connessione di
sensori, trasduttori e strumenti di misura per controlli anche non dimensionali ( temperatura,
peso, forza, umidità, colore, aspetto estetico ).

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0083

Sistemi a correnti indotte per il controllo di integrità su particolari meccanici discreti e continui

Rilevamento di profilo di particolari in lamiera stampati, tranciati, imbutiti o saldati con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0082

Sistemi automatici per il controllo dimensionale di particolari lavorati su centri di lavoro CNC

Rilevamento di profilo di particolari in lamiera stampati, tranciati, imbutiti o saldati con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Postazioni di acquisizione dati industriali, complete di software, touch screen e tasti multifunzione. Ideate e
progettate appositamente per il settore del controllo in linea di produzione e officine meccaniche. Architettura
completamente fanless e diskless per garantire la massima affidabilità anche in ambienti ostili ed in
presenza di contaminanti ambientali.
Sistemi di supporto sonde e fissaggio particolari progettati appositamente per la specifica applicazione.
Progettazione e realizzazione di banchi di collaudo personalizzati. Interfacciamento con linea di produzione
con manipolatori cartesiani o ROBOT per il prelievo ed il deposito automatico dei particolari direttamente dalla
linea di produzione.Ampia gamma di software standard oppure personalizzati utilizzati per una facile ed intuitiva
analisi delle misure e delle geometrie. Trasmissione dei dati acquisiti a piattaforme gestionali
oppure software SPC complessi.
L’innovativa architettura su cui si basano i sistemi di misura della serie DIGICHECK
consente la misura di tutti i parametri dimensionali e geometrici di particolari meccanici. La
completa modularità dell’hardware di acquisizione consente inoltre la connessione di
sensori, trasduttori e strumenti di misura per controlli anche non dimensionali ( temperatura,
peso, forza, umidità, colore, aspetto estetico ).

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0080

Centraline elettroniche e quadri elettrici per acquisizione dati e controllo di processo in linea di produzione e laboratorio metrologico

Rilevamento di profilo di particolari in lamiera stampati, tranciati, imbutiti o saldati con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0077

Sistemi per il controllo del gioco assiale di alberi motore e pulegge in motori a combustione interna

Rilevamento di profilo di particolari in acciaio con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Isola di controllo automatica del gioco assiale dell’albero motore di un motore a scoppio. Il
sistema provvede a creare una sollecitazione controllata dell’albero motore già installato
nel proprio basamento durante le operazioni di assemblaggio in linea di produzione. Il
basamento viene portato in prossimità dell’isola di test attraverso un carrello elettrico ed
agganciato ad un portale aereo in grado di ancorarsi all’albero motore. L’albero motore
viene poi sollecitato in modo controllato attraverso un sistema pneumatico appositamente
progettato. Si verifica quindi l’entità del gioco assiale. Il valore rilevato di gioco assiale
viene correlato al tipo di motore sottoposto al test e attraverso i dati che sono stati
preventivamente codificati sul database viene classificato e processato nelle successive
stazioni di montaggio. In caso di non conformità il sistema provvede a informare il sistema
centrale dell’esito negativo della prova per le successive azioni correttive.

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0074

Sistemi per il controllo di fasatura e altezza del punto morto superiore in linea di produzione

Rilevamento di fasatura con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di angoli, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Isola di controllo che consente la registrazione del PMS ( punto morto superiore ) di un
motore a scoppio. Il sistema provvede alla movimentazione controllata dell’albero motore
fino al raggiungimento in una posizione ben precisa (PMS) e consente il corretto
montaggio dei componenti che determineranno la corretta fasatura del ciclo di lavoro del
motore. Il sistema provvede a caricare dal sistema gestionale il corretto valore di fasatura
in base al modello di motore che viene sottoposto all’operazione di montaggio. L’operatore
è guidato in tutte le operazioni di montaggio dell’attrezzatura di misura sul basamento ed
in tutte le operazioni sequenziali di montaggio e verifica. I valori rilevati e la corretta
sequenza di operazioni vengono registrati in un apposito report e trasferiti al database
della linea di produzione per una successiva consultazione e per garantire la corretta
tracciabilità di prodotto.

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0073

Sistemi per il controllo della forza di adesione di vernici, smalti e nastri adesivi

Rilevamento di trazione con estrazione delle informazioni geometriche o dimensionali

Misura di forza, distanze, aperture, posizioni per verificare la corretta esecuzione delle lavorazioni oppure come preparazione alle operazioni di saldatura e assemblaggio

Confronto con il modello matematico per la determinazione di quote di controllo

Applicazioni su isole robotizzate , su assi cartesiani oppure in isole di montaggio automatiche

Copyright by RODER SRL – Tutti i diritti riservati – Application note AN0072

« Older Entries